BASSO

Corso di Basso (a cura di Lello Somma)

 

OBIETTIVI

Questo corso è pensato per coloro che già suonano ma non hanno ben chiare le basi tecnico-teoriche dello strumento. E’ molto importante, infatti, impostarsi bene per poi non aver problemi quando la musica presenta qualche difficoltà di analisi o di esecuzione. Nel basso elettrico convivono due anime: quella del contrabbasso e quella della chitarra. Questo dualismo si manifesta perfino nelle diteggiature della mano sinistra e nel modo di pizzicare le corde della mano destra.

 

PERCORSO DIDATTICO

Il programma, che si svolge di norma in 2 o 3 anni, è basato sull’apprendimento delle tecniche fondamentali e delle indispensabili basi teoriche, in modo da mettere l’allievo in grado di organizzarsi da solo oppure di proseguire con il corso avanzato, partendo da una solida base: lettura sul pentagramma e conoscenza della tastiera; esercizi di tecnica; basi di armonia funzionale; scelta di brani a scalare, da facili a difficili; conoscenza dei principali linguaggi e generi musicali (pop, rock, blues, jazz, musica popolare, etc.); ear training per l’orecchio e la musicalità; esercitazioni ritmiche; esercitazioni su basi registrate.

PROGRAMMA

Basso elettrico avanzato e contrabbasso: basi fondamentali di teoria e armonia applicate alla pratica; sviluppo del tocco e del suono; studio di diversi stili musicali (funky, jazz, rock, blues…) seguendo l’indirizzo preferito dall’allievo; acquisizione di un proprio fraseggio; esercizi avanzati di tecnica col basso a 4, 5, 6 corde e/o contrabbasso; slap; walkin’ bass; ascolto e trascrizione di brani (ear training); creazione di grooves basso/batteria.